Sugarello

Trachurus trachurus

Il sugarello è un pesce gregario dal corpo lungo, slanciato e privo di pinnule. Si presenta con un colore grigio ed argenteo sul ventre e spesso il dorso è verde – bluastro. In età adulta può raggiungere anche i 50 cm di lunghezza e generalmente, il peso oscilla tra i 150 ed i 200 gr. E’ tra i pesci più voraci e veloci ad afferrare le esche e si muovono spesso avvicinandosi alle coste alla ricerca di cibo. Solitamente però, vive in acque molto profonde ed il Mediterraneo è praticamente il suo habitat naturale per eccellenza. Si riunisce in grandi banchi nelle acque costiere, dove si nutre di crostacei, cefalopodi e altri pesci. I giovani si riuniscono in banchi sotto l'ombrello di grosse meduse (soprattutto delle specie Rhizostoma pulmo e Cothylorhiza tuberculata) trovando riparo e protezione senza alcun pericolo in quanto immuni dal veleno delle sue nematocisti. Anche altri giovani carangidi, ad esempio la ricciola, hanno lo stesso comportamento. La pesca con le reti permette di catturare i sugarelli giovani che generalmente restano vicini alle coste. Taglia minima 15 cm